Top

Tag: grammatica

Grammatica

La frase semplice: tipologie ed esempi

Abbiamo fin qui considerato la struttura della frase semplice, soffermandoci sulla natura e sulle funzioni dei suoi elementi costitutivi: il soggetto, il predicato, i complementi ecc. La frase semplice è costituita da una sola proposizione; questa proposizione è chiamata indipendente ...
Grammatica

L’apposizione nella grammatica italiana

L’apposizione (dal lat. APPOSITIO -ONIS “ciò che si appone”) è un sostantivo che si mette vicino a un altro per caratterizzarlo o definirlo meglio. Come l’attributo, l’apposizione si può riferire al soggetto o a un qualsiasi complemento. Per esempio, nelle ...
Grammatica

L’attributo e le sue funzioni

L’attributo (dal latino attributum “ciò che è attribuito”) è un aggettivo che serve a qualificare, determinare, caratterizzare un sostantivo dal quale dipende sintatticamente. Grammatica italiana con nozioni di linguistica – Dardano e Trifone, pag 110 Può essere riferito al soggetto, ...
Grammatica

Il complemento predicativo – spiegazione ed esempi

Il complemento predicativo è un aggettivo o un sostantivo che si riferisce grammaticalmente al soggetto o al complemento oggetto, ma completa il significato del verbo. Grammatica italiana con nozioni di linguistica – Dardano e Trifone, pag 108 Per esempio, confrontando ...
Grammatica

Il complemento oggetto o diretto

Per studiare il complemento oggetto, partiamo dalla definizione generale dei complementi: Si chiamano complementi i vari componenti della frase che hanno la funzione di completare quanto è espresso dai due componenti fondamentali, soggetto e predicato. Grammatica italiana e nozioni di ...
Grammatica

Il “che” polivalente – italiano popolare

Cos’è il che polivalente? A volte nell’italiano parlato si impiega il che, pronome relativo e congiunzione, per legare tra loro due preposizioni, in casi nei quali la lingua più accurata richiederebbe una forma diversa del pronome relativo (a cui, con ...
Grammatica

Perché non si scrive come si parla?

Perché non si scrive come si parla? La lingua scritta e quella parlata si svolgono in situazioni comunicative diverse; non meraviglia perciò il fatto che presentino caratteri diversi. Potreste pensare che accade perché, quando scriviamo, abbiamo il tempo di concentrarci ...
Grammatica

Si dice infondo o in fondo?

Infondo o In fondo? Questo è solo uno dei classici dubbi che portano gli studenti a commettere errori madornali nei temi scolastici, dalle scuole medie fino alla prova di maturità. Potrei citarne altri ancora più spaventosi, come pultroppo anziché purtroppo, ...
Grammatica

Differenza tra sincronia e diacronia – esempio

Per capire la differenza tra sincronia e diacronia, analizziamo la seguente frase: Papà è passato dal meccanico per far controllare il livello dell’olio Possiamo farlo in due modi. Da una parte, possiamo analizzare le parole, i loro significati e usi attuali, le possibili soluzioni ...
Grammatica

Significante e significato

Quale differenza intercorre tra significante e significato?  Consideriamo un segno linguistico, una parola qualunque: banconota, cavallo oppure canzone. Al variare della lingua, la parola viene scritta – o pronunciata – in modo diverso. Canzone – italiano Song – inglese Chanson – francese Stiamo parlando del significante. ...