fbpx
Top
Recensioni Arte

Case particolari e dove trovarle

Quali sono tutti i tipi di case più particolari nel mondo? Da quelle più antiche a quelle d’autore fino a scoprire le architetture più all’avanguardia.

La casa è concepita come un elemento fondamentale nella vita degli uomini, ma non tutti gli uomini intendono il concetto di casa allo stesso modo, soprattutto sul piano architettonico!

Le case tradizionali che categorizziamo come particolari e strane sono costruite in base alle caratteristiche del territorio e ai materiali disponibili. Risentono dell’influenza del periodo storico con annesse tecnologie e soprattutto del clima. Scopriremo infatti diverse tecniche edilizie per favorire l’isolamento termico. Per quanto riguarda invece lo stile architettonico vedremo i più svariati gusti estetici influenzati dalla popolazione del luogo in cui le abitazioni sono state costruite.

Ecco una panoramica delle case particolari esistenti nel mondo!

CASE PARTICOLARI: QUALI SONO E DOVE SI TROVANO!

IL TEPEE

Partiamo con una delle abitazioni più famose, semplici e affascinanti della storia: il Tepee, la tipica tenda degli Indiani delle praterie americane. Presenta una struttura a cono costituita da pali di legno uniti in alto e ricoperti da pelli di bisonte e corteccia di betulla.

case strane indiani

LE CASE PARTICOLARI DEGLI UROS

Una delle tecniche di costruzione più assurde e antiche caratterizza queste case molto strane, costruite sul lago Titaca in Perù. Gli Uros sono una popolazione che vive su isole artificiali costruite con la totora, una pianta acquatica che cresce sulle sponde del lago. Le loro case sono costruite esattamente con la stessa tecnica e con la stessa pianta.

case strane perù

LE CASE DI ACOMA PUEBLO

Voliamo in New Mexico dove troviamo abitazioni fatte in adobe, un mattone ottenuto con un impasto di terra, acqua e paglia fatto essiccare al sole senza cottura.

case strane mexico

LE CASE WALSER

Si tratta di abitazioni contadine alpine presenti nelle valli del Monte Rosa, costruite con fondamenta e pianterreno in pietra. Il resto della casa è invece costruito in legno, mentre il tetto è in ardesia.

case strane alpine

I SASSI DI MATERA

Una delle chicce edili più sorprendenti del pianeta la troviamo proprio in Italia. I due quartieri principali del centro storico di Matera sono scavati nella calcarenite (comunemente chiamata tufo), una roccia sedimentaria di origine marina. Tale roccia può mantenere all’interno delle case una temperatura costante di 15°.

case di matera

LE CASE DI SANTORINI

Meta turistica di eccellenza, impossibile non riconoscere Santorini in Grecia, dove le case presentano un rivestimento esterno in calce bianca che riflette i raggi solari facendo accumulare meno calore al loro interno. Sono provviste di cisterne per la raccolta dell’acqua piovana e possono essere scavate interamente nella roccia vulcanica.

case strane grecia

I DAMMUSI

Torniamo in Italia, più precisamente in Sicilia dove troviamo anche qui case costruite in pietra lavica murata a secco. Siamo a Pantelleria e i Dammusi hanno muri spessi fino a 2 metri che garantiscono l’isolamento termico.

case strane sicilia

I CONVENTILLOS

I Conventillos (piccoli conventi) sono case decisamente strane, costruite dagli immigrati europei in un antico quartiere di Buenos Aires. Sono realizzate in legno e lamiera ondulata utilizzando materiali e vernici di scarto recuperati dai cantieri navali vicini.

case colorate sud america

LE CASE NORVEGESI

Le case norvegesi sono costruite in legno e hanno il tetto rivestito da un manto verde per fornire un buon isolamento proteggendo dal vento e dalla pioggia, tipici fenomeni del posto.

case strane norvegia

LE CASE PARTICOLARI DI SANTANA

Queste abitazioni tipiche di Madeira in Portogallo hanno la facciata triangolare e sono coperte da un tetto in paglia che arriva a toccare terra. Sono tipicamente realizzate con muri bianchi, porte e finestre rosse con bordo blu.

case strane mondo

LE CASE TONGKONAN

Sull’isola di Sulawesi, in Indonesia, troviamo stranissime case appoggiate su palafitte e costruite a partire da assi di legno assemblate con incastri a legno vivo (senza chiodi). La particolarità più interessante è il loro tetto a forma di sella coperto di paglia e sostenuto da un alto palo.

case  legno indonesia

I TRULLI

Famosi in tutto il mondo, i Trulli di Alberobello in Puglia sono costruzioni in pietra a secco, cioè senza leganti, che presentano una spessa muratura portante a sacco, formata da due muri vicini riempiti di sabbia. La copertura è costituita da anelli di pietra concentrici con diametro decrescente ed è autoportante.

LE CASE DEL CENTRO STORICO DE L’AVANA

A Cuba possiamo ammirare degli edifici coloniali supercolorati con portici al piano terra, terrazze con grandi porte-finestre ai piani superiori, tetti piani e una terrazza praticabile.

LE CASE DEL QUARTIERE STORICO FRANCESE DI NEW ORLEANS

In Louisiana, queste abitazioni presentano un’eredità spagnola costituita da ampi cortili nascosti, mentre i lunghi balconi con particolari ringhiere elaborate e colonnine di ferro battuto sono di ispirazione francese.

LE CASE A GRATICCIO

Le case tipiche di molti Paesi a nord delle Alpi presentano una struttura portante in legno formata da travi orizzontali, verticali e oblique. Gli spazi vuoti sono riempiti da graticci formati da fasce di rami sottili o paglia rivestite di argilla.

LE CASE PARTICOLARI DI GLAUMBÆR

Esistono soltanto 13 strutture come queste e sicuramente possono essere annoverate tra le case più strane al mondo! Le case di Glaumbær, in Islanda, sono ricoperte di torba e hanno una struttura portante realizzata con il legname portato sulle spiagge dalle mareggiate.

case particolari

CASE D’AUTORE

Dopo questa bella carrellata di case strane e tipiche di alcune zone sparse in tutto il mondo, occorre nominare alcune case progettate da architetti famosi che hanno creato attraverso la progettazione dei loro edifici una vera e propria forma d’arte.

LA CASA DI HUNDERTWASSER

Un complesso di case popolari di Vienna costruito nel 1986 che prende il nome dal loro architetto Friedensreich Hundertwasser, il quale ha realizzato un progetto privo di spigoli, usando solo linee morbide e ceramichedi recupero colorate. Lo scopo è quello di infondere allegria ai nuclei familiari più abbienti che le abitano.

LA CASA BATLLÒ

Case strane che sembrano uscire da un libro di fiabe? Il celeberrimo edificio dell’architetto catalano Antoni Gaudì completato nel 1907 a Barcellona. La facciata anteriore è scolpita in pietra arenaria di Montjuïc e rivestita in ceramica presenta un ritmo ondulato e una totale negazione della linea retta.

case d'autore, casa batllò

IL BOSCO VERTICALE

Inaugurato nel 2014 è un progetto di Stefano Boeri realizzato nel centro direzionale di Milano. Si tratta di due torri rivestite da 900 alberi e da più di 2000 piante. Lo scopo principale di questo progetto di riforestazione metropolitana è incrementare la biodiversità vegetale e animale della città, contribuendo anche alla mitigazione del microclima.

case d'autore, giardino verticale

LA CASA SULLA CASCATA

La villa sulla cascata, più nota come Fallingwater o Casa Kaufmann dal nome del suo proprietario, fu inaugurata nel 1939. L’abitazione è costruita vicino al salto d’acqua del torrente Bear Run, in Pennsylvania su progetto dell’architetto Frank Lloyd Wright, il quale voleva promuovere l’armonia tra genere umano e natura.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *