fbpx
Top
MarketingSocialTutorial

Come funziona Zoom? Riunioni, conferenze e aule online!

come funziona zoom

Come funziona Zoom è una domanda molto frequente negli ultimi mesi. Zoom Cloud Meetings permette a più utenti di connettersi e partecipare a riunioni, webinar e lezioni online. Da marzo 2020 ogni azienda e scuola ha ricercato soluzioni per poter continuare la propria attività anche a distanza. Zoom si è distinto dagli altri competitors per la sua semplicità di utilizzo. Vediamo come funziona.

Accesso semplice.

Il primo vantaggio che Zoom offre ai suoi utenti è quello di poter accedere e utilizzare la piattaforma senza necessità di creare un account. Non tutti sono nativi digitali, eliminare questo passaggio ha contribuito alla sua fortuna. Ma non solo, Zoom ha cercato di agevolare in ogni modo i suoi utenti così da creare un’ottima user usability in linea con le esigenze degli utenti.

Come funziona Zoom? (Utente)

In pochi passaggi molto intuitivi è possibile creare una classe online, accedervi e gestirla al meglio. Poche funzioni e passaggi molto chiari. È possibile partecipare a un webinar, una riunione o unirsi a una classe online semplicemente inserendo il codice fornito insieme all’invito del tuo datore di lavoro, collega o docente.

Come funziona Zoom se voglio creare un’aula?

La creazione di un’aula online è altrettanto semplice. Basta registrarsi (gratuitamente!) e scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze. È possibile registrarsi in modo facile e veloce attraverso l’account di Google o utilizzando Facebook per l’accesso rapido. Strumenti rapidi consentono di attivare/disattivare il microfono ed eventualmente la telecamera dei propri invitati. È inoltre possibile permettere la registrazione della conferenza in modo da poterla pubblicare in seguito o permettere agli invitati di poterla rivedere successivamente.

Quali sono le funzioni base?

Se vuoi utilizzare Zoom per una video-call con una sola persona non avrai alcun limite di tempo. Se invece decidi di organizzare un evento di lavoro o creare una classe online avrai un limite di 40 minuti per la tua conferenza con Zoom e potranno accedervi un limite di 40 persone.

Diverse modalità di abbonamento permettono poi di eludere il limite di tempo e aumentare significativamente il numero di partecipanti all’aula online. Tuttavia, queste soluzioni sono destinate alle grosse organizzazioni o le grandi aule universitarie (immagino gli studenti di Giurisprudenza della Federico II).

Maggiori informazioni.

Se questa guida ti ha aiutato a comprendere come funziona Zoom, ti è stata utile nei primi passaggi ma hai bisogno di ulteriori chiarimenti puoi visitare direttamente il sito www.zoom.us e accedere alla voce Risorse. Qui troverai video tutorial per accompagnarti nei primi passi, informazioni utili e addirittura sfondi virtuali!

Nessun download!

Comprendere come funziona Zoom è semplice e veloce! Inoltre, ricorda che Zoom è una web.app, ciò significa che potrai utilizzarla semplicemente accedendo dal sito ufficiale e senza bisogno di scaricare materialmente l’applicazione. Nessun download, nessuna registrazione. Un’applicazione user friendly dal successo meritato.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *