fbpx
Top
Tutorial

5 semplici modi per migliorare la mira negli FPS | Console

migliorare la mira

Molte volte avrete pensato: “ma come fa ad avere quella mira? Come posso migliorare la mia mira? Perché va a destra e sinistra? Perché gli altri hanno una mira così ferma e io no?” Ebbene, ecco a voi 5 semplici modi per non porvi più queste domande ma farle porre al vostro avversario:

1. Disattivate la vibrazione del controller dalle impostazioni del gioco:

per quanto vi potrà sembrare inutile, in realtà noterete da subito il miglioramento; la vibrazione sotto le dita che usate per mirare è già una distrazione, mentre toglierla è un vantaggio. Inoltre, avrete una mira di gran lunga più ferma (sopratutto su controller datati).

2.Studiate il così detto “spray” dell’arma:

Per spray dell’arma s’intende il modo in cui l’arma sputa fuori i proiettili. In che modo posso scoprirlo? Facile, selezionate la modalità del gioco che vi permette di essere soli nella mappa, trovate un muro e scaricate tutto il caricatore senza toccare nient’altro che il tasto fuoco.
Vedrete che si delineerà sul muro dove effettivamente i colpi finiscono. In questo modo scoprirete anche l’effettivo rinculo dell’arma lungo la scarica di colpi.
Studiate quello che vedete sul muro e riprovate combinando tasto fuoco e la pressione dell’analogico della mira verso il basso, con l’obbiettivo di non avere più una riga di colpi, bensì un agglomerato di colpi il più vicini possibile.

N.B. lo spray cambia da arma ad arma e dalla distanza che tenete dal muro.

3. Allenare l’agganciamento del bersaglio:

In un qualsiasi tempo morto della partita provate a puntare – senza entrare in modalità mira – due oggetti distanti, ovviamente di grandezza via via più piccoli e distanti.
Appena vedrete il secondo oggetto sempre nel reticolo centrale, entrate in modalità mira e vedrete quanto effettivamente lo avete mancato.
Continuate il procedimento finché il movimento più la mira del bersaglio non sarà veloce, fluida e precisa.

N.B. se non si notano cambiamenti, passare al punto 4.

4. Aggiustare la sensibilità e la zona morta:

Sentitevi liberi di aprire le impostazioni e regolare la sensibilità dei due assi di mira, ricordate che più è alta è, più sarà difficile l’agganciamento.
Diminuite la sensibilità se oltrepassate l’oggetto da agganciare, aumentatela un po’ se la mira vi sembra lenta e poco fluida.
Diminuire la zona morta delle levette, infine, vi aiuterà ad avere una risposta più rapida della mira.

5. Sparare a raffiche brevi:

Sparare a raffiche brevi piuttosto che lunghe permetterà alla mira di ritornare in posizione ottimale; inoltre, il rinculo e lo spray dell’arma si resetterà, consentendovi di essere molto più precisi e dunque migliorare la mira.

#ENJOYTHEPLAY

TagsFPS

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *