Top
Tutorial

Trasferire soldi da un conto Paypal alla carta N26

Oggi ti parlo di un argomento extra-letterario che mi ha personalmente interessato, ossia come trasferire soldi da un conto Paypal alla carta N26 . Suppongo tu sia giunto su questa pagina in quanto titolare di una carta N26, perciò non mi dilungherò troppo nello spiegare lati positivi e negativi di questo nuovo sistema. Tuttavia, è risaputo che il circuito tedesco non abbia convenzioni con nessun tabacchino o punto fisico in Italia ed è dunque impossibile ricaricare la carta aggirando il sistema del bonifico.


LA SOLUZIONE: PAYPAL

Ebbene sì. Ho voluto testarla personalmente e aspettare che tutto andasse a buon fine prima di portarlo tramite articolo, ma la soluzione Paypal sembra essere la migliore in assoluto per aggirare il problema! Come fare? Molto semplice, te lo spiego subito.

STEP 1 – Log in

Accedi al tuo conto Paypal. Se non l’hai già fatto, puoi crearlo in modo rapido e gratuito.

STEP 2 – Collega un conto bancario al portafoglio

Vai alla voce “Collega un conto bancario” e segui le semplici istruzioni. Purtroppo è risaputo che Paypal non permetta il trasferimento di soldi a carte di credito/debito Mastercard (N26 fa parte di questo circuito) MA….c’è un ma.

La carta N26 è dotata anche di un IBAN e funge da autonomo conto corrente. Il problema può essere dunque aggirato collegando non la carta, bensì il conto bancario. In questo modo non cambia nulla (conto e carta hanno il bilancio collegato) ma vi permette di spostare i soldi ugualmente. 

STEP 3 – Verifica il conto

Inserito il conto nel circuito dell’account Paypal, ti verranno inviati due mini accrediti di verifica del conto. Attendi l’accredito e comunica l’importo all’interno del tuo account Paypal per verificare gratuitamente il conto bancario.

STEP 4 – Goditi i vantaggi del collegamento!

Verificato il conto, sarai libero di ricevere soldi sul tuo conto Paypal e spostarli in autonomia sulla tua carta e senza spese di trasferimento! Se qualche passaggio non ti è chiaro o se dovessi incontrare difficoltà nell’attuazione del procedimento, scrivimi pure nei commenti e sarò lieto di aiutarti.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *